Chi ben comincia…Top 5 sigle di serie tv

(or use arrow keys to navigate)

Se in passato per il grande pubblico le serie tv erano principalmente belle o brutte, ora lo spettatore ha sviluppato una sensibilità che lo porta a giudicare anche elementi a prima vista secondari. Così alcune serie diventano famose per l’utilizzo delle luci, altre per gli effetti speciali, e a molti sarà capitato di sentire «puntata deludente, ma quanto era bella la colonna sonora?»
La sigla, però, in questo mare di variabili, viene spesso lasciata in un angolo. Se brutta non incide sulla qualità della visione, se bella viene canticchiata sovrappensiero per decenni (Voglio andare dove mi va…), mentre solo poche fortunate diventano dei veri e propri tormentoni.
Questo bistrattato minutaggio però è spesso una cartina tornasole per raccontarci l’anima della serie: la musica, le canzoni e le immagini, o l’assenza di queste, fanno tutte parte di una strategia di racconto prima del racconto.

Nelle prossime pagine vi propongo quindi una Top 5, in ordine sparso, delle sigle tv che più amo. Inutile dire che sono scelte che dipendono dal mio gusto personale e dalle serie che ho guardato. 

 

 

 



    Leave a comment