Chi siamo

Sapevo che i ribelli ti avrebbero attirato nella trappola! In questa pagina vogliamo semplicemente mostrarti chi c’è dietro a Why so Serial? e di cosa si occupa. Siamo otto autori liberi di scrivere ciò che pensano senza filtri in modo da poter esprimere al meglio le proprie idee.

PS: Vi prego dite che vi piace, c’era una nona persona, ma non ha fatto une bella fine… il capo è decisamente esigente.

Luca Puggioni

Direttore

Sono il redattore capo ovvero il primo a essere stato assoldato da Mr. Z per fondare la sua dittatu… sito di intrattenimento. Tra le altre cose mi occupo di una rubrica, degli articoli e di Facebook.

Caterina Gastaldi

Newser

Dal momento che ai miei cani non interessa più sapere cosa succede nel mondo dei film e delle serie TV ho dovuto trovare un’alternativa. Per fortuna sono stata reclutata da Mr Z per gestire news e articoli.

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Caterina

Michele Tazzioli

Redattore

Scrivo articoli e tengo una rubrica per chi è interessato a sistemi e società. Il mio vero obiettivo è però scoprire chi diavolo sia Mr.Z – se scoprite qualcosa, fatemi sapere.

Michele

Giusi Dell’Abadia

Editor

Tra mille candidati, Mr. Z ha scelto me come sua editor ufficiale. Non potrei esserne più contenta.

Giusi

Chiara Grondana

Redattrice

Dopo aver promesso a Mr. Z di non parlare mai di Harry Potter in sua presenza, sono stata assoldata come redattrice di Why So Serial. Tra articoli e una rubrica scrivo del passato o di mondi fantastici, in attesa di un Tardis che mi permetta di visitarli.

Chiara Rufino

Redattrice

Dicono che parlo troppo e hanno anche ragione. Mr Z. mi ha dato la rubrica “Ma guardatelo tu” e la cosa mi piace molto. Aspetto ancora una serie fatta meglio del libro e nel mentre mi lamento e leggo libri da sola nella mia stanza.

Chiara

Ambra Stancampiano

Articolista

Sono la Trisha Takanawa della situazione. Scrivo da un paese molto più a sud, ho a disposizione una tecnologia limitata e spesso zoppicante e vi accompagnerò a caccia di tesori ogni due settimane… Ma non ditelo a Mr. Z!

Ambra