System and Society

Article by - 3 marzo 2017

La libertà individuale è un’illusione.

Nessuno di noi può prescindere dal contesto sociale e dal sistema a cui siamo soggetti.

Rick di The Walking Dead deve prendere decisioni terribili per permettere al proprio gruppo di sopravvivere. Non è veramente libero.

Allo stesso modo James Delaney di Taboo e il capitano Flint di Black Sails non possono prescindere dal loro passato e dal trattamento che la società gli ha riservato. E, naturalmente, dalle loro reazioni contro di essa.

Questa condizione di dipendenza dalla società non è risolvibile perché la maggior parte delle persone non può sopravvivere senza, che si intenda il mangiare e dormire sicuri e protetti o il bisogno e la ricerca di relazioni.

Ma ci si può armare e combattere contro la propria insofferenza. E forse creare una libertà pian piano meno illusoria. Dal percorso di Dolores in Westworld, alla potenza del matrimonio dei Loving.

System and Society è un rubrica che proverà a trattare queste tematiche, gettare alcuni spunti, offrire qualche riflessione su società e su come gli individui affrontano il loro rapporto con esse, in film e serie tv.

The Night of è uno degli esempi più significativi per capire di cosa stiamo parlando. In questa serie non ci sono personaggi strettamente negativi, tutti fanno ciò che il loro ruolo impone loro, il detective indaga, il magistrato accusa, l’avvocato difende. Tutti agiscono senza secondi fini, credendo di agire bene. Ma le cose precipitano nonostante tutti facciano “le cose fatte bene”: il sistema non funziona.

Naturalmente, con il benestare del capitalismo.

calendario

dicembre: 2017
LMMGVSD
« Nov  
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031